Nuovo atto vandalico a Porto Torres, presa di mira la casetta dei libri

Un nuovo atto vandalico a Porto Torres.

Un nuovo atto vandalico a Porto Torres dove è stata presa di mira la casetta di libri del progetto “Book crossing”.

Il palo in legno che sorreggeva la casetta, probabilmente nella notte, è stato divelto da alcuni ignoti. Il progetto era stato realizzato dallo Sprar del Gus Gruppo Umana Solidarietà in collaborazione con la libreria Koinè per favorire la lettura, lo scambio dei libri e la diffusione della cultura. Un modo per consentire a cittadini e turisti di lasciare libri, anche usati, nelle apposite teche, affinché possano essere ritrovati e letti da chiunque

“Una brutta, bruttissima immagine – commenta sconsolato il sindaco Sean Christian Wheeler -. Dispiace tantissimo e mi fa soprattutto arrabbiare. Ma la lotta contro i vandali, i maleducati, contro chi ammazza il tempo sfasciando, rompendo, divertendosi a distruggere il buon lavoro altrui, non si ferma”.

(Visited 1.020 times, 1 visits today)

Note sull'autore