Asta di beneficienza del Sassarese Medio per l’ospedale con i cimeli del pugile campione Erittu

L’asta di beneficenza del Sassarese Medio.

La popolare e divertente pagina Facebook de Il Sassarese Medio ha lanciato un’asta di beneficenza a sostegno della raccolta fondi per l’ospedale Santissima Annunziata di Sassari. Al fine di aiutare a combattere l’emergenza COVID-19, tutto il ricavato verrà donato per finanziare l’acquisto di materiali e attrezzature di cui la struttura necessita.

L’iniziativa, valida dal 29 marzo e fino a domenica 5 aprile, è stata resa possibile grazie alla collaborazione di Salvatore Erittu, il pugile portotorrese che nel 2009 ha conquistato il titolo di campione italiano dei massimi leggeri. È lo stesso Erittu ad aver messo a disposizione alcuni dei suoi effetti personali a sostegno della raccolta fondi, tra cui il suo accappatoio con cui ha conquistato il titolo, i suoi pantaloncini da boxe, ma anche la sua maglietta in edizione limitata donatagli personalmente dallo staff de Il Sassarese Medio.

È possibile accedere all’asta attraverso le pagine Facebook de “Il Sassarese Medio” e di Salvatore Erittu, in cui troverete maggiori informazioni su come partecipare. Il vincitore di ogni asta verrà poi contattato privatamente dallo staff de Il Sassarese Medio per finalizzare la donazione, il quale si impegnerà a condividere le relative ricevute o bonifici delle donazioni nella trasparenza più assoluta.

Nata con lo scopo di ironizzare in maniera satirica sui vari avvenimenti del territorio di Sassari, Il Sassarese Medio è una realtà cresciuta esponenzialmente nel corso di pochi anni e che ad oggi conta circa 40.000 seguaci. I suoi post divertenti hanno perfino scavalcato i confini del sassarese, raggiungendo l’hinterland e diverse zone al di fuori di esso. L’asta di beneficenza, ideata dallo staff composto da tre giovani sassaresi, è solo uno dei tanti obiettivi a sfondo sociale che sperano di raggiungere nel breve futuro. Per qualunque altra informazione si può contattare Il Sassarese Medio attraverso la relativa pagina Facebook. Lo staff risponde celermente ed è a disposizione 7 giorni su 7.

(Visited 271 times, 1 visits today)

Note sull'autore