Omicidio nella discoteca di Ossi, l’assassino di Giovanni non parla

Convalidato l’arresto per omicidio volontario.

È stato convalidato l’arresto nei confronti di Giuseppe Dibo Elias, il 26enne di Ittiri che nella notte tra Natale e Santo Stefano ha accoltellato a morte nella discoteca di Ossi, Giovanni Fresi, coetaneo di Sassari.

Difeso dagli avvocati Gabriele e Luigi Satta, il giovane durante l’interrogatorio non ha voluto spiegare le ragioni di un gesto così efferato.

Il Gip, Michele Contini, ha convalidato l’arresto per omicidio volontario. All’udienza era presente anche il pubblico ministero Angelo Beccu.

(Visited 1.931 times, 1 visits today)

Note sull'autore