Abbanoa premia a Sassari gli studenti per l’impegno sul tema dell’acqua

La premiazione degli studenti per il progetto Dieci in Condotte.

Lezioni didattiche, video, visite agli impianti, laboratori ed eventi: sono circa mille gli alunni di della provincia di Sassari che quest’anno hanno partecipato al programma di educazione ambientale sull’uso responsabile dell’acqua “Dieci in Condotte”, organizzato da Abbanoa in collaborazione con Legambiente. Martedì alle 10 ai Giardini Pubblici si terrà l’evento conclusivo del progetto. Saranno premiate le tre classi che hanno realizzato i migliori elaboratori sul tema della risorsa idrica.

A differenza degli anni passati, l’evento viene ospitato nel polmone verde della città in concomitanza con la Settimana Europea Dei Parchi. Per i bambini è stato organizzato anche un intrattenimento ludico organizzato dalla compagnia circense “Ditta Vigliacci” specializzata in spettacoli di acrobatica comica.

Il progetto “10 in condotte” è ormai alla quarta edizione. Il progetto di educazione si è basato sul laboratorio in classe con una prima parte che ha affrontato in maniera più generale le tematiche relative alla risorsa idrica e una seconda parte più ludica con esperimenti, canti e giochi.

A guidare i bambini è stata “Goccia”, la protagonista dei libri e dei video ideati da Abbanoa per spiegare in maniera semplice e diretta il ciclo integrato dell’acqua e il valore della risorsa idrica.

Al termine dell’attività didattica, le classi hanno preparato un elaborato per partecipare al concorso finale. I lavori realizzati dalle scuole della provincia di Sassari sono passati al vaglio di una giuria qualificata presieduta dal pittore Antonello Ottonello. Martedì ai Giardini pubblici saranno premiati i primi tre classificati che riceveranno zaini, marsupi e set di cancelleria.

 

(Visited 54 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Abbanoa premia a Sassari gli studenti per l’impegno sul tema dell’acqua"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*