La chiesa campestre di San Giovanni a Sennori riavrà il suo punto ristoro

Il bando per la gestione del punto ristoro.

L’amministrazione comunale di Sennori ha pubblicato il bando di gara per la concessione in uso del punto ristoro a servizio del compendio della chiesa campestre di San Giovanni, con l’adiacente area olivetata di 4.526 metri quadrati.

La concessione avrà la durata di 9 anni dalla data di avvio dell’attività, con un canone annuo a base d’asta di 3 mila euro. A titolo di incentivo per consentire un adeguato avviamento dell’attività, il canone del primo anno sarà scontato del 50% rispetto all’offerta, quello del secondo anno del 20% e quello del terzo anno del 10%.

Le offerte dovranno pervenire tramite il sistema Sardegna Cat entro le ore 13 del 14 febbraio 2020 e saranno valutate attribuendo un massimo di 20 punti all’offerta economica e massimo 80 punti all’offerta tecnica. Il vincitore della gara dovrà curare la manutenzione ordinaria dell’area e delle attrezzature presenti, e dovrà impegnarsi alla custodia e alla pulizia dello stabile e dell’oliveto avuto in concessione.

(Visited 515 times, 1 visits today)

Note sull'autore