Schiaffoni, calci e pugni: in centro a Sennori scoppia la rissa

La rissa in via Italia a Sennori.

Una rissa è scoppiata, poco dopo le 21 di ieri sera, a Sennori. In via Italia, una decina di persone si sono affrontate a suon di schiaffi, calci e pugni. Nella colluttazione un uomo è caduto a terra ed è stato violentemente colpito al volto da più persone.

La scena è stata ripresa da numerosi smartphone, e nelle immagini si vedono alcune persone, senza mascherina, urlare contro un uomo. Poco dopo, lo stesso è stato raggiunto da un violento ceffone per poi cadere a terra.

In quel momento è sopraggiunto un giovane, con al seguito un coetaneo, che ha immobilizzato la vittima colpendola inizialmente con schiaffi. Sono seguiti pugni al volto e calci all’addome.

Pochi secondi dopo, un’altra persona ha colpito il malcapitato immobilizzandogli la gola con le ginocchia. Intorno una folla di persone ha assistito alla scena senza cercare di separare i violenti.

Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Porto Torres, coordinati dal capitano Danilo Vinciguerra. Le immagini sono al vaglio degli inquirenti per risalire agli autori della rissa.

(Visited 12.208 times, 2 visits today)

Note sull'autore