Calcio, Serie D. Due ceffoni del Latte Dolce alla capolista, vince anche la Torres contro il Latina

turris latte dolce calcio

A casa della Turris il Latte Dolce fa bottino pieno. La Torres al Vanni Sanna vince col minimo sforzo.

TURRIS 0 – 2 LATTE DOLCE – Grandissima prestazione del Latte Dolce in casa della capolista Turris, in una partita trasmessa anche in diretta televisiva in tutta Italia. Il Latte Dolce parte alla grande con un tentativo di Marcangeli all’8′, ma il suo tiro è impreciso. È il preludio al gol, che arriva al 18′ sempre con Marcangeli, di testa, su assist di Palmas. Sul finire del primo tempo La Turris rimane in 10 uomini per via del rosso ad Aliperta. Nella ripresa, passano solo 4′ e il Latte Dolce raddoppia col gol di Bianchi, con un tiro velenoso che, complice una deviazione avversaria, batte il portiere della Turris. Al 60′ la Turris trema, con il Latte Dolce che colpisce tre volte la traversa, e il portiere di casa che fa miracoli per non subire un’altra rete. Poco dopo, brividi per il Latte Dolce, quando Garau devia sulla traversa una punizione di Celiento. E’ Longo ad accorciare le distanze per i padroni di casa all’81 di testa su assist di Sowe. La partita scivola via verso il finale, con numerosi cartellini collezionati da una parte e dall’altra. All’88’ rigore per la Turris ed espulsione per Cabeccia, ma Garau para il tiro di Alma. Una prestazione molto intensa da parte di entrambe le squadre, ma il Latte Dolce ha saputo contenere le offensive avversarie e approfittare delle occasioni più nitide. Tre punti che fanno bene alla classifica e al morale, dato che battendo la capolista il Latte Dolce rimane in zona play-off, con un margine di sei punti sulla seconda in classifica, battuta a sassari dalla Torres..

TORRES 1 – 0 LATINAVince anche la Torres, confermando il terzo posto con 51 punti, battendo la sesta forza del campionato. Il primo tempo ha visto una prevalenza sterile della Torres, che ha collezionato 8 corner e diverse mezze occasioni terminate con un nulla di fatto per imprecisione degli attaccanti nei metri finali. Nel secondo tempo, vicino al gol il Latina al 27′ st col colpo di testa di Teraschi respinto da Colombo. Poi solo Torres, che si butta in avanti nei minuti finali della partita alla ricerca della vittoria, davanti a un Latina stanco e sulla difensiva da diversi minuti. La vittoria arriva al 90′ con un gol di Gjuci, bravo a ribadire in rete il pallone proveniente dalla traversa colta di testa da Sartor.

(Visited 717 times, 1 visits today)

Note sull'autore