Balenottere avvistate a largo dell’Asinara: sono gli esemplari più grandi del Mediterraneo

Le balenottere avvistate a Cala Reale.

Straordinario avvistamento di balenottere a Cala Reale, tra Stintino e il Golfo dell’Asinara. L’evento è stato immortalato a bordo del catamarano “Futurismo Escursioni Asinara“, che si occupa di organizzare visite marine guidate.

“È stata una settimana di avvistamenti. Oltre le balenottere di ieri, qualche giorno fa abbiamo avvistato un esemplare di tartaruga caretta caretta -afferma Claudio Serra, comandante dell’imbarcazione -. Si tratta di avvistamenti eccezionali in quanto l’area non ha la profondità ideale per la vita dei misticete”.

Serra, oltre lo skipper, è anche un biologo marino, laureato in Scienze dell’ambiente. “Gli avvistamenti nel Golfo dell’Asinara ricadono all’interno del santuario cetaceo Pelagos”, dice. E conclude: “L’avvistamento di queste balenottere è straordinario perché si tratta dell’esemplare più grande nel Mediterraneo. Non meno spettacolare è stato l’incontro con la tartaruga marina caretta caretta, una specie fortemente minacciata a causa dell’abbondanza di plastica nei nostri mari. Ci auguriamo di poter effettuare altri avvistamenti in futuro”.

(Visited 475 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Be the first to comment on "Balenottere avvistate a largo dell’Asinara: sono gli esemplari più grandi del Mediterraneo"

Scrivi un commento

Your email address will not be published.


*