Elezioni per il Senato nel nord Sardegna: come si vota e chi sono i candidati

Le informazioni in vista delle elezioni del 20 e 21 settembre

Il 20 e il 21 settembre, nel nord Sardegna, si andrà alle urne per eleggere il senatore che andrà a sostituire Vittoria Bogo Deledda, scomparsa lo scorso 17 marzo.

“Puntare su sanità e scuola. Basta ammucchiate poco chiare in politica”

Si vota in provincia di Sassari e Gallura (tutti i paesi) e parte della provincia di Nuoro: Galtellì, Loculi, Irgoli, Onifai, Orosei, Lula, Bitti, Orune, Onanì, Osidda, Posada, Siniscola, Torpè e Lodè.

“Risolvere il problema dei trasporti. Le polemiche non mi interessano”

Il collegio uninominale-03, lasciato vuoto dalla prematura scomparsa della senatrice, è conteso da quattro candidati nell’isola: si tratta di Carlo Doria (centrodestra), nato a Sassari il 06/02/1966, Lorenzo Corda (PD-M5S), nato a Sassari il 04/07/1961 , Agostinangelo Marras (Italia Viva), nato a Sassari il 23/09/1953 e Gian Mario Salis, nato a Carbonia il il 20/10/1958.

“Lavoro al primo posto. La mia candidatura un banco di prova per le altre elezioni”

Si vota nel seggio di appartenenza del proprio Comune di residenza: per votare basterà porre una X sul nome del candidato che si desidera votare.

“Coalizione compatta e forte. Il mio impegno per la regione”

(Visited 7.175 times, 1 visits today)

Note sull'autore