A Sassari oltre 500mila euro per tre importanti lavori di manutenzione

La richiesta del Comune al Ministero.

Contributi per la progettazione di lavori di manutenzione straordinaria sul rio Giuncheddu, sul ponte Rosello e sul viadotto Don Sturzo, per un totale di 527.720 euro. È quanto richiesto dal Comune di Sassari, sulla base dell’ultima legge finanziaria, al ministero dell’Interno per dare il via a una progettazione di messa in sicurezza su importanti edifici pubblici per i quali sono necessari interventi urgenti.

È previsto l’adeguamento dell’alveo naturale e la risagomatura per circa 2 chilometri, nel tratto tra la strada vicinale Gioscari-Rizzeddu e la strada provinciale 15, per contrastare il dissesto idrogeologico del rio Giuncheddu.

Lavori per la messa in sicurezza, valutazione della vulnerabilità sismica e il risanamento conservativo e strutturale sul ponte Rosello. Messa in sicurezza, valutazione della vulnerabilità sismica, risanamento conservativo, strutturale e accessorio, necessario per interrompere il processo di degrado legato al passare del tempo, anche per il viadotto Don Sturzo.

(Visited 353 times, 1 visits today)

Note sull'autore