Un piano di sanificazione per Porto Torres, la richiesta del Partito dei Sardi

La richiesta del Partito dei Sardi.

Il Partito dei Sardi di Porto Torres chiede, attraverso il coordinatore Alessandro Pinna, un piano straordinario di sanificazione per affrontare al meglio l’emergenza coronavirus. La richiesta prende spunto da quanto fatto in altre città, tra cui Olbia.

“Alla luce dell’emergenza internazionale determinata dalla pandemia da coronavirus e considerando il ruolo della nostra città che possiede uno scalo portuale internazionale con transito, imbarco e sbarco di merci e di passeggeri, ci uniamo alle tante richieste della popolazione chiedendo all’amministrazione comunale l’adozione di un piano straordinario di sanificazione, da ripetere più volte nel porto, strade, parcheggi, piazze, parchi e edifici di pubblica utilità“, afferma il coordinatore e dirigente nazionale, Alessandro Pinna.

D’altronde analoghe iniziative sono state prese da altre città della Sardegna, Olbia in primis. “Invitiamo perciò l’amministrazione ad adoperarsi con somma urgenza, mettendo in atto ogni possibile misura tesa a migliorare le condizioni igieniche della città anche di concerto, per quanto compete”, concludono.

(Visited 1.703 times, 1 visits today)

Note sull'autore