Una speranza per Giovanni, servono donatori per aiutare un ragazzo di Sorso

L’appuntamento con l’Admo è per sabato nella sede Avis.

L’Admo di Sorso, associazione donatori midollo osseo, lancia un appello ai giovani tra i 18 e 35 anni affinché possano donare una speranza a Giovanni, ragazzo sorsense, il cui trapianto non è andato bene.

Lo scorso febbraio, venne sottoposto ad un autotrapianto a Milano. Pochi mesi dopo il male si è ripresentato e ora i genitori, che non sono compatibili, si appellano alla cittadinanza.

Per iscriversi al registro dei donatori, è necessario un piccolo prelievo di sangue per eseguire le indagini genetiche e stabilire la compatibilità con l’ammalato. Ciò si potrà fare nella giornata di sabato 30 novembre presso la sede Avis di Sorso in via Sant’Anna.

(Visited 2.917 times, 1 visits today)

Note sull'autore